Immagini

Cerca nel sito



Azienda Agricola

Via Brogliati Contro, 53
36042 Breganze (VI)
Ph. +39.0445.873006
Fax. +39.0445.873006
email: info@firminomiotti.it



P.IVA 01204990244
Copyright ©
2011 Firmino Miotti



design by: www.testecalde.it

ANTICA FIERA DI SAN MARTINO

Domenica 11 novembre si terrà a Breganze la XII Rievocazione della Antica Fiera di San Martino. Il ricco programma prevede  dalle 10 alle 18, presso il parco della Comunità Montana, Calici a San Martino degustazioni dei vini della Doc Breganze a cura dei produttori della zona accompagnate da degustazioni guidate de I cibi di San Martino a cura  del Circolo La Ciacola Sloow Food. 

Esisteva a Breganze, fino agli anni '60, un'antica fiera che si svolgeva il giorno di San Martino, 11 novembre. La manifestazione era molto importante, tanto che fin dall'età comunale la città di Vicenza inviava un giudice e due notai, che dovevano rendere  "Ragione"  e occuparsi delgi affari e degli scambi che si svolgevano. Esisteva addirittura negli statuti della città uno stanziamento  per il mantenimento di questi funzionari che andavano in trasferta alla Fiera di San Martino.  La fiera era "franca" (previlegio concesso dalla repubblica Serenissima) e ognuno poteva vendere o acquistare liberamente senza tasse o gabelle.  Il periodo era particolare:  "fare S.Martino" nella tradizione veneta e di tutta l'Italia settentrionale voleva  dire chiudere l'annata agraria e i contratti d'affitto. Raccolti i frutti dei campi si pagava l'affitto ai proprietari dei terreni e delle case e si rinnovava il contratto  o si lasciava libero il terreno e le case fino ad allora  occupati. Per la Fiera nella zona confluivano anche i pastori dell'Altopiano che scendevano con i loro greggi a svernare in pianura. Le persone si fermavano anche più giorni per scambiare prodotti o fare acquisti, dormendo sui carri o sui ricoveri di fortuna, magari favoriti dalla cosidetta estate di San Martino.... 

Il programma prevede:

dalle ore 10 alle 18  stand di degustazione vino e cibo presso il parco della Comunità Montana, presso la Biblioteca Civica sarà aperta la mostra "Le maschere del sogno e della leggenda" di Vittorio Riondato con l'animazione pomeridiana degli artisti di strada, dimostrazione di antichi mestieri, vendita di caldarroste, vin brulè, dolci

dalle ore 10.30 presso il Museo Radin l'apertura della mostra fotografica "Breganze ieri e oggi -  luoghi e paesaggi del secolo scorso" 

dalle  ore 11.00 benedizione delle macchine agricole, degli animali e dei mezzi della protezione civile. Il Gruppo agricoltori di Breganze è presente con animali vivi e prodotti tipici

dalle ore 14.30  visita al campanile più alto della terra ferma veneta (secondo solo al campanile di San Marco a Venezia), in piazza Mazzini dimostrazione della trebbiatura, sbandieratori  e giocatori della porcola; in Vicolo San Giuseppe Otto artisti "Madonnari"  esibiranno immagini sui temi di S.Martino e di paesaggio locale su pezzi di legno

dalle 15.30  nel parco della Comunità Montana ci sarà la premiazione  del miele più buono, mentre in Piazza Mazzini ci sarà L'Antico gioco della Porcola  

ore 17.30 concertodi campane

ore 20.30 presso il  Cinema  Teatro Verdi Concerti d'Autunno rassegna di canti popolari con il Coro di Breganze , il Coro San Giovanni Battista (Heves-Ungheria) e il Coro Comiter di Venezia